Host ESX 3.51 non accetta connessioni sulla porta 443

Spread the love

Loading

Quando un nodo ESX non accetta connessioni sulla porta 443, il virtual center segnala errore di collegamento sul nodo: le VM sono attive e funzionanti, ma non essendo più la macchina fisica nel cluster si perdono le funzionalità di HA e DR. In questa situazione anche una normale attività di VMOTION per riavviare il nodo non può essere effettuata.
Per risolvere il problema, senza creare disservizi è sufficiente collegarsi un SSH sul nodo e riavviare due servizi:

service mgmt-vmware restart
 Stopping VMware ESX Server Management services:
 VMware ESX Server Host Agent Watchdog       [ OK ]
 VMware ESX Server Host Agent                [ OK ]
 Starting VMware ESX Server Management services:
 VMware ESX Server Host Agent (background)   [ OK ]
 Availability report startup (background)    [ OK ]

service vmware-vpxa restart
 Stopping vmware-vpxa:                       [ OK ]
 Starting vmware-vpxa:                       [ OK ]

Il nodo rientrerà automaticamente nel cluster.