Host ESX 3.51 non accetta connessioni sulla porta 443

Quando un nodo ESX non accetta connessioni sulla porta 443, il virtual center segnala errore di collegamento sul nodo: le VM sono attive e funzionanti, ma non essendo più la macchina fisica nel cluster si perdono le funzionalità di HA e DR. In questa situazione anche una normale attività di VMOTION per riavviare il nodo non può essere effettuata.
Per risolvere il problema, senza creare disservizi è sufficiente collegarsi un SSH sul nodo e riavviare due servizi:

service mgmt-vmware restart
 Stopping VMware ESX Server Management services:
 VMware ESX Server Host Agent Watchdog       [ OK ]
 VMware ESX Server Host Agent                [ OK ]
 Starting VMware ESX Server Management services:
 VMware ESX Server Host Agent (background)   [ OK ]
 Availability report startup (background)    [ OK ]

service vmware-vpxa restart
 Stopping vmware-vpxa:                       [ OK ]
 Starting vmware-vpxa:                       [ OK ]

Il nodo rientrerà automaticamente nel cluster.